Nello splendido scenario del campo di atletica di Zona Orti illuminato a giorno  grazie all’intervento dell’azienda dei fratelli Di Silvestro che ha fornito il generatore di corrente,  alla presenza di un pubblico delle grandi occasioni,  il marchigiano Nicola Cesca   della società Avis Macerata si è aggiudicato il 6° Trofeo  Edoardo Patanè battendo nell’ordine Loris Manojlovic della società Collection Sanbenedettese e Tommaso Marcone della Gran Sasso Teramo, mentre il memorial Donato Marà ed il trofeo Città di Giulianova sono stati vinti rispettivamente da Francesca Vallorani della ASA Ascoli nei mt. 1.000 categoria ragazze con il tempo di 3’06”26 pari a 1.100 punti ed Angelozzi Salvatore della Gran Sasso Teramo nel salto triplo categoria cadetti con punti 871 pari a mt. 12,52.

Alla manifestazione, ottimamente organizzata dalla società Ecologica G, giunta quest’anno alla 14^ edizione, hanno partecipato  50 società sportive con circa 300 atleti provenienti da 9 regioni dimostrando ancora una volta che le manifestazioni  organizzate della società giuliese risultano fra le più partecipate a livello nazionale:  non a caso  oltre il 60 per cento dei partecipanti  veniva da fuori regione. Anche il tasso tecnico è stato abbastanza alto tenendo conto che due dei 3 trofei messi in palio sono stati vinti da atleti provenienti da fuori regione.

Migliori risultati ottenuti dagli atleti giuliesi:

il 1° e 2° posto nel salto in lungo categoria allievi ottenuti  rispettivamente da Marco Pignelli e Gianluca Ciccolone, mentre nel  settore femminile si sono distinte Matilde Ciacci 3^ classificata nei mt. 60 e lancio del peso, Sara Scala 3^ classificata nel lancio del peso e giavellotto, Ludovica Chiappini 4^ classificata nei mt. 80 piani, Chiara Ippoliti e Chiara Castorani  rispettivamente 5^ e 6^ nel salto in lungo.

A questi risultati vanno aggiunti tutti gli ottimi piazzamenti ottenuti dai  giovanissimi esordienti della scuola di atletica della Ecologica G  i quali si sono confrontati con i loro amici di altre 10 scuole di atletica partecipanti alla manifestazione giuliese.

Al termine i dirigenti sociali, anche se visibilmente soddisfatti, hanno fatto trapelare l’ipotesi che il prossimo anno il Meeting “Città di Giulianova” possa saltare se non si procede a qualche intervento strutturale al campo e non si trovi qualche sponsor che collabori.

 

A.P.D. Ecologica G

 

 

Pietro Campanaro


19 ottobre 18.59.20

IL CIRCOLO NAUTICO "V.MIGLIORI" ALLA BARCOLANA 2013
Anche per il 2013 il Circolo Nautico "V.Migliori" di Giulianova è stato rappresentato alla Barcolana da un "coraggioso" equipaggio che si è ben distinto tra i circa 1600 scafi partecipanti alla famosa regata internazionale. Nonostante le condizioni climatiche non favorevolissime per assenza di vento alla partenza Giglio, la barca del socio Marco Ghietti, è riuscita a tagliare il traguardo posizionandosi ad un onorevolissimo 633° posto. Un sentito ringraziamento da parte del Circolo Migliori al socio/armatore Marco Ghietti, che ha promesso che il prossimo anno parteciperà di nuovo puntando ad arrivare tra i primi 500, e ai soci Franco Saba, Giuseppe Marini e Francesco Carugno che con lui hanno condiviso questa bella e divertente esperienza.

                                                      COMUNICATO STAMPA

 

 

Week end e finale di Trofeo Honda 250 NSF faticoso e pieno di tensione, svoltosi presso il Circuito del Mugello il 21 E 22 settembre 2013.

I problemi del sabato non sono riusciti però a fermare il pilota giuliese Matteo Ciprietti che, correndo con il cuore ma soprattutto dimostrando e una grande intelligenza gestendo le numerose difficoltà presentatesi, domenica 22 settembre ha fatto la differenza con il suo Team DFC professionale ed affiatato, classificandosi al secondo posto ed ottenendo anche il giro più veloce della sua categoria fermando il cronometro a 2’03’06.

Un ottimo risultato per il giovane pilota giuliese Matteo Ciprietti che, dopo aver meritato gli applausi ed i complimenti dei presenti per una gestione della gara da campione navigato, non si è lasciato prendere troppo dall’entusiasmo, dedicando il suo prezioso piazzamento ed i notevoli numeri raggiunti fino ad oggi in Campionato, al suo meccanico Lamberto Di Ferdinando, il tecnico delle sospensioni Alessandro Mariani, il suo team Manager Massimo Ciprietti e gli sponsors .

 

 

Michela Bucci

Amministrazione

E-mail: m.bucci@dfccorse.com

Web: www.dfccorse.com

SERGIO QUIRINO VALENTE ARMATORE DELLANNO 2013

La FIV (Federvela) e l’UVAI (Associazione Italiana degli Armatori) indicono un prestigioso riconoscimento che viene assegnato ai primi classificati della ranking list, sulla base dei risultati sportivi ottenuti nell’arco dell’anno. SERGIO QUIRINO VALENTE sarà premiato ARMATORE DELL’ANNO 2013 al prossimo Salone Nautico di Genova, poiché vincitore dell’ambito trofeo. I risultati conseguiti hanno infatti posto il boat manager abruzzese, socio del Circolo Nautico V.Migliori di Giulianova, con la sua DUVETICAal vertice nazionale della vela d’altura, grazie alla recente vittoria al Campionato Italiano e ai piazzamenti conquistati che lo hanno sempre collocato sul podio. Inseguo questa vittoria da anni e sono molto orgoglioso di averla ottenuta. La dedico allo sponsor DUVETICA, al cantiere ARYA YACHTS e al mio equipaggio: loro sono i veri vincitori. Il premio che costituisce la sintesi di uno splendido anno denso di successi sportivi, giunge in un momento felice per il team impegnato nel fine stagione triestino: dopo aver primeggiato nelle più importanti kermesse adriatiche e bissato la vittoria al Campionato istriano MITTELEUROPEO (2012 e 2013), DUVETICA sta partecipando con soddisfazione alla Settimana Velica Internazionale (vincitore delle due tappe iniziali) e sarà presente alla Barcolana di Trieste (circa 2.000 barche). La stagione si concluderà con la Veleziana, la storica regata dei Dogi di Venezia.

La FIDAL ha indetto per giovedi 12 Settembre il Mennea Day in ricordo del grande velocista italiano prematuramente scomparso all'età di 60 anni.
Il Mennea day vuole ricordare il grande atleta barlettano nel giorno in cui ha stabilito il primato mondiale dei mt. 200 promuovendo iniziative in tutta Italia con una gara di mt. 200 aperta non solo ai tesserati FIDAL ma a tutti quelli che vogliono onorare Mennea con la propria presenza.
Nella nostra regione la manifestazione si svolge in tre località e precisamente ad Avezzano, Castel Cerreto di Penna s.Andrea e Giulianova.
A Giulianova con la collaborazione del comitato provinciale Fidal il patrocinio del comune di Giulianova e l'organizzazione della Ecologica "G" oltre alla gara dei mt. 200 sarà allestita una mostra in ricordo di Pietro Mennea il quale ha inaugurato la pista giuliese ed è stato testimonial della Maratona dell'Adriatico.
Il comune di Giulianova e l'Ecologica G invitano tutte quelle persone che intendono partecipare a questo evento sia come spettatori che come atleti per tributare alla Freccia del sud il giusto riconoscimento per quanto ha fatto per l'Atletica..............lo sport................e la nostra nazione.



13° MEETING CITTA’ DI GIULIANOVA 9°  MEMORIAL DONATO MARA’

5 TROFEO EDOARDO PATANE’ UN VERO SUCCESSO.

 

Porta bene il 2013 alle organizzazioni gestite dalla Ecologica, dopo il grande successo ottenuto con la 34^

Su e giù per Giulianova anche il Meeting città di Giulianova giunto alla sua 13^ edizione non è da meno.

La  manifestazione sportiva ( per la seconda volta organizzata in notturna ) che da sempre richiama a Giulianova numerosi giovani atleti provenienti da molte regioni italiane quest’anno ha ottenuto alcuni record significativi a partire dalla grossa presenza di pubblico che ha affollato sia la tribuna che il resto della collinetta naturale che sovrasta la pista di zona Orti  alla grossa partecipazione di atleti  infatti sono stati oltre 300 gli atleti partecipanti  alla manifestazione in rappresentanza di 43 società ed 8 regioni, solo la nona edizione registrò gli stessi numeri ma era valida come rappresentativa delle regioni del centro sud Italia.

Alla grossa partecipazione va aggiunto anche l’aspetto tecnico dei risultati ottenuti dagli atleti, infatti nella gara dei mt. 80 ad ostacoli riservata alla categoria cadette Irene Giovannini  portacolori della società  Cral trasporti di Trieste ha ottenuto la miglior prestazione italiana stagionale con 11”83  risultando anche la miglior prestazione tecnica femminile della gara aggiudicandosi il 9° memorial Donato Marà,  un altro atleta di fuori regione si aggiudica il  5 ° trofeo Edoardo Patanè  infatti nella gara dei mt.110 ad ostacoli con il tempo di 15”03 Andrea Pacitto della società Tecno Atletica Marche ha battuto nell’ordine  Riccardo Falasca e Tommaso Marcone entrambi dell’Atletica Gran Sasso Teramo mentre il trofeo città di Giulianova riservato alla miglior prestazione tecnica maschile è stato vinto da Manuel Di Primio della Polisportiva Tethys di Chieti.

A livello di partecipazione la società con più atleti è risultata  la Gran Sasso di Teramo con i suoi 50 partecipanti  e 23 medaglie vinte seguita dalla Ecologica “ G “ con   25 atleti ed 8 medaglie vinte.

Per la società Giuliese sono saliti sul podio  Gianluca Ciccolone 3° nei mt. 100 ad ostacoli, Michela Di Ferdinando 2^ nel salto in lungo,Francesca Pompa 2^ nel lancio del peso, Elena Di Pancrazio 2^ nei mt. 50

Alberto Guerrieri 3° nel mt. 50 Francesco Barlafante Luca Trivellone e Marco Morra rispettivamente 1° 2° e 3° nei mt. 50 esordienti.

Per quanto riguarda l’aspetto organizzativo come ha detto il sindaco  Francesco Mastromauro  (nel suo intervento di saluto a tutti gli atleti presenti ) tutto si è svolto con la massima organizzazione e professionalità messe in campo dallo staff dell’Ecologica “G” coadiuvato dai giudici di Gara  dai cronometristi e dal gruppo delle donne della società da sempre motivo di orgoglio per il loro impegno, le quali anche quest’anno hanno preparato un’ottima scenografia.

DUVETICA vince anche l’edizione 2013 del Criterium Istriano, aggiudicandosi il prestigioso Trofeo Mitteleuropeo messo in palio dal pool dei Circoli velici triestini. L’imbarcazione non ha avuto rivali con 7 primi posti su 9 prove svoltesi nei due week end di luglio. DUVETICA sponsorizzata dalla omonima Azienda leader nella realizzazione dei piumini, ha confermato le sue performance di assoluto rilievo che consentono all’equipaggio una conduzione sportiva sempre al limite. Siamo molto orgogliosi della splendida vittoria spiega il boat-manager VALENTE, socio del Circolo Nautico V.Migliori di Giulianova, ottima l’organizzazione in mare e super il clima a bordo. Con l’innesto di qualche giovane stiamo cercando il giusto equilibrio per essere sempre più competitivi. Da oggi si pensa al Campionato Italiano Assoluto di Ravenna che si terrà a fine mese, dove l’auspicio è quello di ribadire la bella striscia di risultati. L’equipaggio dei Duvetici che si contenderà il titolo, agli ordini del Coach Alan Hood, è formato da: Sergio Quirino Valente, Daniele Augusti, Sandro Alberti, Paolo Pinelli, Samuele Nicolettis, Matteo Savelli, Giovanni Bragagnolo, Augusto Poropat, Andrea Straniero e Jacopo Ciamparini.


Al momento dello spostamento del video su questa pagina il contatore registrava 457 visualizzazioni